Nadia Toffa e Fabrizio Frizzi, destini incrociati

fabrizio frizzi nadia toffa

Il mondo dello spettacolo italiano ha perso un altro personaggio illustre. Dopo l’addio all’amato e apprezzatissimo conduttore Rai Fabrizio Frizzi, oggi, martedì 13 Agosto 2019, è scomparsa l’ex Iena Nadia Toffa. Fabrizio Frizzi e Nadia Toffa sono accomunati dallo stesso triste destino e dallo stesso sostegno incondizionato ricevuto sia durante la malattia, sia dopo la scomparsa. Moltissimi, infatti, i messaggi inviati a Fabrizio Frizzi e a Nadia Toffa, come testimonianza dell’affetto che nutrivano.

Nadia Toffa e Fabrizio Frizzi

Fu proprio il conduttore romano uno dei primi a incoraggiare Nadia quando, nel Dicembre del 2017, Le Iene diffusero un messaggio su Twitter in cui comunicavano che la conduttrice aveva avuto un malore. Stando a quanto riportato dal sito viagginews.com, Frizzi fu semplice ma incisivo: scrisse soltanto due parole ma molto potenti: “Forza Nadia!”

Entrambi hanno lottato con tutte le loro forze contro un male che ha voluto portarli via prima del tempo. Fabrizio Frizzi morì il 26 Marzo 2018 a causa di un’emorragia celebrale. Il conduttore accusò il primo malore nell’Ottobre del 2017, mentre era intento a registrare una puntata de L’Eredità negli studi Rai della Dear in via Nomentana, a Roma. Si riprese e tornò a lavorare nel Dicembre successivo. Ma la malattia si dimostrò troppo forte.

Esattamente un anno dopo la sua morte, Nadia Toffa, pubblicò un messaggio su Instagram in cui mostrò di avere ancora il numero del conduttore nella sua rubrica del cellulare. Non ha mai voluto cancellarlo.