Nadia Toffa, la mamma: “Grazie a tutti per questo mese”

nadia toffa

E’ già passato un mese dalla morte di Nadia Toffa e la madre, la signora Margherita, ha deciso di rompere il silenzio. La donna ha rilasciato una breve intervista all’amico e giornalista Gianluigi Nuzzi e, oltre a ringraziare quanti hanno dimostrato affetto alla sua famiglia, ha rivelato che lei e il marito hanno intenzione di portare avanti i progetti della loro adorata figlia.

Nadia Toffa, parla la mamma

Un mese fa Nadia Toffa si spegneva per sempre, lasciando un vuoto che difficilmente si può spiegare a parole. La conduttrice de Le Iene, con il suo essere sempre solare, schietta e solidale era riuscita ad entrare nel cuore degli italiani come pochi colleghi prima di lei sono riusciti a fare. Il giornalista Gianluigi Nuzzi, amico di Nadia e della sua famiglia, si è recato a Brescia per raccogliere le volontà della signora Margherita, la madre della Toffa. Il giornalista ha mostrato parte del contenuto di questa breve intervista sui social ed è davvero commovente, tanto che nel sentir parlare la donna sembra quasi di tornare a sentire la voce di Super Nadia. Nuzzi ha esordito: “Nadia è stata una mia cara amica e un’amica di milioni di italiani. Oggi sono venuto qui, a Brescia, per condividere con i genitori di Nadia questo momento perché ci sono delle cose importanti da dire. La mamma della Toffa ha voluto per prima cosa ringraziare tutti quelli che hanno dimostrato affetto e vicinanza a lei e a tutta la sua famiglia. La signora ha dichiarato: “Grazie per il calore che ci hanno dato le persone alla camera ardente di Nadia, non pensavamo che ci fosse nei suoi confronti così tanto affetto, che è arrivato al nostro cuore. Voglio ringraziare tutti e spero che ci stiano vicino, stiano vicino anche a Nadia, al suo essere guerriera, al suo portare avanti tante lotte”. Margherita, molto simile alla conduttrice de Le Iene sia nei lineamenti che nel modo di parlare, difficilmente guarda in camera, ma trasmette una grande forza d’animo.

L’appello della madre

La signora Margherita ha accettato di parlare con Nuzzi perché ha un appello da lanciare. Dopo la morte di Nadia, lei e il marito hanno scoperto “un mondo” all’interno del pc della loro adorata figlia e hanno deciso di portare avanti tutti i suoi progetti. La donna ha dichiarato: “Aprendo il suo computer abbiamo scoperto delle belle idee. Noi prenderemo questo suo testimone, ci faremo aiutare anche perché siamo anziani, non dobbiamo demordere perché è importantissimo”. La donna ha lanciato un vero e proprio appello e ha chiesto a quanti ascoltano le sue parole di aiutare lei e il marito a portare avanti i progetti che la Toffa aveva in mente prima di morire. La signora Margherita non è entrata nel dettaglio, ma immaginiamo che Nuzzi ci mostrerà l’intera intervista e che scopriremo qualcosa in più. La donna ha concluso dicendo che, essendo sia lei che il marito “abbastanza anziani” hanno bisogno di tanto aiuto, ma che portare avanti le idee di Nadia è il compito che si sono dati fino alla fine dei loro giorni.