Nancy Brilli in costume contro il body shaming: "Facciamo che basta così?"

Nancy Brilli (Instagram)
Nancy Brilli (Instagram)

Anche Nancy Brilli ci mette la faccia, e soprattutto il corpo, per mandare un messaggio importante via social. Amare se stessi si può, non vergognarsi del proprio aspetto si deve. Un vero e proprio urlo contro il body shaming, reso ancora più chiaro dalle parole che accompagnano il suo video in costume da bagno.

GUARDA ANCHE - 'Dimenticati dal Governo', Nancy Brilli attaccata su IG: come risponde alla provocazione

Anche l'attrice romana di 'Compagni di scuola' e 'Piccoli equivoci' ha seguito l'esempio di Vanessa Incontrada e ha deciso di non nascondersi. Così sul suo profilo Instagram ha pubblicato un breve filmato in cui la si vede provare un bikini davanti a un ipotetico specchio, che poi è l'occhio di chi la guarda sui social.

LEGGI ANCHE: Covid, paura per Nancy Brilli: "M'è presa brutta"

LEGGI ANCHE: Matilda De Angelis in lacrime preoccupa i fan: "Soffro d'ansia"

E Nancy Brilli ha voluto spiegare a chiare lettere il senso del suo post. Dovuto non a esibizionismo, ma al contrario al desiderio di trasmettere l'importanza della body positivity a quante più persone possibili.

Già nella primissima parte del messaggio, Nancy Brilli centra subito il punto. Facendosi portavoce di una serie di domande, retoriche o meno, che tante donne si pongono più spesso di quanto vorrebbero. "Il costume da bagno me lo metto, non me le metto? Fammi vedere bene, dietro come sta? Copre abbastanza? È adatto alla mia età? Mi fotograferanno mentre salgo sbilenca sul gommone, mentre mi cambio con quello asciutto, sembrerò storta, vecchia, grassa, magra, cellulitica, moscia, sembrerò… uff….una vita, così", scrive l'attrice.

VENICE, ITALY - SEPTEMBER 7:  Italian actress Nancy Brilli attends the
VENICE, ITALY - SEPTEMBER 7: Italian actress Nancy Brilli attends the "La Demoiselle D'Honneur" Premiere at the 61st Venice Film Festival on September 7, 2004 in Venice, Italy. (Photo by Franco Origlia/Getty Images)

Ma Nancy Brilli, poi, aggiunge anche altro. Invitando le donne di tutto il mondo non solo a essere orgogliose del loro corpo, ma anche ad amarlo così com'è. Al naturale. Senza farsi limitare dallo sguardo altrui. "E guarda com'è senza trucco, e sarà tutta rifatta, e in fondo non è niente di che, però invece è ancora carina,e… Sai che ti dico? Ho deciso - afferma nel suo messaggio -. A me l'aria aperta piace, il sole fa bene alla schiena, e tanti saluti. Quanti si sono fatti questi stupidi problemi? Facciamo che basta così?".

GUARDA ANCHE - Body positivity, il ruolo degli influencer nell’accettazione di sé: coerenza e autenticità

Un messaggio forte e chiaro, che Nancy Brilli rivolge a chiunque abbia un cattivo rapporto con lo specchio. E anche l'invito a guardare oltre, a partire dal sole e dal mare, e fuori dagli schermi dei nostri smartphone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli