Naomi Osaka si ritira dal Roland Garros

·1 minuto per la lettura
featured 1362056
featured 1362056

Roma, 1 giu. (askanews) – La tennista giapponese Naomi Osaka, numero 2 al mondo, si è ritirata dal Roland Garros. È stata lei stessa ad annunciarlo su Twitter con un lungo post in cui ha raccontato di soffrire da tempo di depressione.

Da giorni agli Open di Francia c’erano polemiche perché si era rifutata di partecipare alle conferenze stampa; una decisione pagata con una multa e la minaccia di essere squalificata dal torneo.

“Penso che la cosa migliore per il torneo, per gli altri tennisti e il mio benessere è che mi ritiri, così che tutti possano di nuovo concentrarsi sul tennis – ha scritto – non ho mai voluto essere una distrazione e ammetto che il mio tempismo non è stato ideale e il mio messaggio avrebbe potuto essere più chiaro. E, questo è ancora più importante, non vorrei mai parlare in modo leggero della salute mentale, o citarla superficialmente. La verità è che ho sofferto di lunghi attacchi di depressione dagli US Open del 2018 e per me è stato molto difficile affrontarli”.

La 23enne giapponese si è scusata anche con i giornalisti e ha spiegato di essere molto stressata e di sentirsi ansiosa e vulnerabile, concludendo il post con la speranza di tornare presto in campo.

I giapponesi la incoraggiano a riposarsi e a riprendersi bene.

“Deve essere molto stanca, questo è quello che ho pensato – dice un suo fan di Tokyo – credo che questa decisione ora le dia una buona opportunità. Penso che dovrebbe prendersi un bel periodo di riposo. Sarò felice come suo fan se potrà ritrovare le energie dopo tutto questo e fare un grande ritorno”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli