A Napoli è di nuovo "Rubacchio": sparito l'albero di Natale nel cortile del Consiglio Comunale

·1 minuto per la lettura
Gedi/Repubblica (Photo: Gedi/Repubblica)
Gedi/Repubblica (Photo: Gedi/Repubblica)

Rubato nella notte l’albero di Natale allestito nel cortile del palazzo del Consiglio comunale di Napoli. Stamattina i dipendenti del Comune arrivati nella sede di via Verdi non hanno più trovato all’interno del palazzo l’albero e tutti i suoi addobbi. Un furto che nei corridoi della sede degli uffici del Consiglio sta facendo discutere in merito all’assenza di vigilanza notturna e di un sistema di videosorveglianza.

Stesse sorti erano spettate negli scorsi anni all’albero di Natale allestito nella Galleria Umberto I che, come riporta Il Mattino, era stato simpaticamente ribattezzato simpaticamente “Rubacchio” dai cittadini partenopei: nel 2013 era sparito in tempi record: installato alle 19:30 del 25 novembre, era stato sottratto alle 23:30 dello stesso giorno.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli