Napoli, 12enne sfregiata con coltello: fermato il fidanzato 16enne

Napoli, 12enne sfregiata con coltello: si cerca fidanzato 17enne
Napoli, 12enne sfregiata con coltello: si cerca fidanzato 17enne

Una ragazzina di 12 anni di Napoli, residente ne Quartieri Spagnoli, è stata sfregiata al volto con un coltello. Colpevole del gesto il fidanzato 16enne della giovane, fermato dai militari del nucleo operativo di Napoli Centro e attualmente trattenuto in caserma per gli accertamenti del caso. Ai carabinieri ha detto che stava andando a costituirsi.

Dalle informazioni diffuse dalle autorità si sa che la ragazza è arrivata attorno all'1:30 del mattino all'ospedale Pellegrini del capoluogo campano, dove poi è stata raggiunta dai carabinieri. Qui, a causa della ferita provocata dall'arma da taglio, è stata sottoposta subito ad un intervento chirurgico. La prima prognosi è di trenta giorni, con un danno permanente al viso.

È stata la giovane a indicare come colpevole il fidanzatino e a spiegare che avrebbe agito per "motivi di gelosia".

VIDEO - Chi è Lucia Annibali, sfregiata con l'acido da due uomini

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli