A Napoli 15esimo congresso Neuroradiologia interventistica

Aff

Napoli, 22 ott. (askanews) - Si svolge a Napoli dal 21 al 24 ottobre il 15esimo congresso della Società Mondiale di Neuroradiologia Interventistica (WFITN). Gli incontri, che avranno come Presidenti la dott. A. Biondi, direttore della Unità di Neuroradiologia dell'Ospedale J. Minoz di Besancon in Francia e il dott. Mario Muto direttore della Unità Operativa Complessa di Neuroradiologia della AO Cardarelli di Napoli, si svolge al Palazzo dei Congressi della Mostra di Oltremare di Napoli e verterà su tutti i più importanti temi della disciplina. Le cure endovascolari di patologie vascolari cerebro-spinali hanno avuto una notevole evoluzione negli ultimi 30 anni nel trattamento degli aneurismi e delle malformazioni vascolari cerebrali sia trattati in urgenza che in elezione, nonché nel trattamento dello stroke ischemico.

Negli ultimi 4 anni grazie a trial pubblicati su riviste internazionali, la terapia precoce dello stroke ischemico si è modificata grazie alla possibilità di un trattamento non solo farmacologico ma anche endovascolare, con tecniche che consentono la rimozione del trombo che deve essere effettuata nel minor tempo possibile dall'inizio della sintomatologia per ridurre i danni cerebrali e quindi ridurre la disabilità del paziente che in alcuni casi può essere parziale o addirittura completamente assente.

(segue)