Napoli, 34enne muore investita: 8 mesi fa fratello ucciso da auto

(Adnkronos) - Una donna di 34 anni è morta dopo essere stata investita da una moto la scorsa notte in via Caracciolo sul lungomare di Napoli. L'incidente è avvenuto intorno all'una di notte a poca distanza dalla zona degli chalet di Mergellina. La donna è stata trasportata d'urgenza dal 118 al pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli, dove però è deceduta poco dopo a causa delle gravissime ferite riportate. Anche l'uomo alla guida della motocicletta è stato ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni non sono gravi. Sul posto è intervenuta la Polizia municipale che ha effettuato i rilievi volti a ricostruire l'incidente.

La 34enne è deceduta a otto mesi di distanza dal fratello, 36enne morto a dicembre scorso anch'egli a causa di un incidente stradale avvenuto in via Montagna Spaccata nel quartiere Pianura, zona occidentale della città. L'uomo era a bordo di una bicicletta a pedalata assistita quando è stato travolto da un'auto alla guida della quale c'era una persona che non si è fermata a prestare soccorso. Il 36enne è morto 4 giorni dopo in ospedale, mentre il conducente dell'auto è stato rintracciato circa un mese dopo: si trattava di un dipendente di un garage della zona che aveva utilizzato l'auto senza autorizzazione e aveva provveduto a riparare l'auto subito dopo per nascondere l'incidente.