Napoli, accoltella alla gola il marito durante una lite: arrestata 40enne

·1 minuto per la lettura

Accoltella alla gola il marito al culmine di una lite. E' successo ieri pomeriggio a Napoli, dove una 40enne è stata arrestata per tentato omicidio e detenzione abusiva di arma bianca. I poliziotti del Commissariato Decumani sono intervenuti in corso Umberto per la segnalazione di una persona ferita nell'androne di un albergo. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo insanguinato con un taglio alla gola soccorso dal figlio, il quale ha raccontato che il padre era stato ferito dalla madre in seguito a una lite e che, dopo l’aggressione, la donna era rientrata nella struttura.

I poliziotti, dopo aver richiesto l'intervento del 118, con il supporto delle volanti dell'Ufficio prevenzione generale hanno trovato, nella reception dell'hotel, la donna in stato confusionale la quale ha raccontato di aver avuto un violento alterco con il marito. Inoltre in un ripostiglio hanno trovato un coltello a serramanico con apertura a scatto della lunghezza di 13 centimetri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli