Napoli, anziano si presenta alla polizia: ecco cosa ha chiesto

·2 minuto per la lettura
Vecchietto
Vecchietto

Il signor Antonio, un anziano di 89 anni, doveva andare a farsi il vaccino anti Covid-19. L’uomo si è recato presso il commissariato di Secondigliano (Napoli) per farsi accompagnare. Antonio era infatti impossibilitato a raggiungere il Vaccine Center Covid-19 della Mostra d’Oltremare. Ha pensato bene quindi di chiedere aiuto agli agenti. Questi dopo avergli offerto un passaggio fino alla destinazione, lo avrebbero atteso per poi riportarlo a casa. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Vaccini a domicilio per over 80 a Messina, prima dose a una 84enne

Anziano deve farsi il vaccino: va in commissariato

Il signor Antonio doveva sottoporsi al vaccino anti Covid-19. Impossibilitato a raggiungere la destinazione da solo, si è presentato agli agenti del commissariato di Secondigliano chiedendo che qualcuno lo accompagnasse. E così è stato. A raccontare la vicenda è stata la questura di Napoli sulla propria pagina Facebook. Nel post è possibile leggere: “I poliziotti comprendendo le sue difficoltà, lo hanno accompagnato al centro vaccinale assistendolo, con i colleghi del Commissariato San Paolo, durante le fasi della vaccinazione per poi ricondurlo a casa”.

Il post ha ricevuto numerosissimi feedback e commenti positivi, tra cui: “I grandi uomini si vedono dai piccoli gesti, complimenti ragazzi”, “Queste sono le belle notizie”, “Infinitamente grazie che il Signore vi benedica e vi protegga sempre ogni passo che farete”, “Complimenti al nonnino che non si è scoraggiato ed é andato nel posto giusto a chiedere aiuto e complimenti agli agenti per il bel gesto”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Anziano deve fare vaccino e va in commissariato: altri casi simili 

Quello del signor Antonio non è il primo caso di un anziano che, dovendo fare il vaccino contro il Covid-19, si mobilita in maniera così decisa ed energica. Segnaliamo anche il caso della signora Livia, una donna di 86 anni la quale, pur di potersi vaccinare, ha percorso a piedi cinque chilometri. Livia aveva sfortunatamente perso l’autobus ed era pronta a fare anche quindici chilometri a piedi. Alla fine, la vecchietta è stata riconosciuta da due signore che l’hanno accompagnata presso il centro di vaccinazione di Bisaccia, in provincia di Avellino. 

Deve farsi il vaccino, anziano va in commissariato: il lavoro della polizia

Quello del signor Antonio è solo uno dei tanti atti di generosità da parte degli agenti della polizia di stato e dei carabinieri in questo periodo di pandemia. I nostri eroi in divisa si sono resi protagonisti di numerose buone azioni verso le persone in difficoltà: dalla spesa allo stare accanto agli anziani che abitano da soli, per trascorrere con loro qualche ora all’insegna della solidarietà e della socialità.