Napoli, Bassolino annuncia: "Mi candido a sindaco"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Antonio Bassolino si candida a sindaco di Napoli. Ad annunciarlo è stato lui stesso con un post pubblicato su Facebook: "Fare il sindaco è stata l’esperienza più importante della mia vita e sento il dovere di mettermi al servizio della città, con la passione di sempre e con la testa rivolta in avanti. Napoli prima di tutto, prima di ogni interesse di parte".

Bassolino scrive: "Siamo dentro una crisi senza precedenti. Si apre una fase nuova per il Paese e a Napoli serve una svolta, in primo luogo sul piano economico-sociale e civile. È difficile ma è possibile - afferma l'ex sindaco - con l'impegno di tutti: quando vogliamo e si crea il giusto clima di collaborazione sappiamo fare come e meglio di altri. È dunque fondamentale chiamare a raccolta le forze migliori e valorizzare le energie giovani: è nelle loro mani il nostro futuro"

Antonio Bassolino è stato sindaco di Napoli dal 1993 al 2000 e presidente della Regione Campania dal 2000 al 2010. Nel 2016 ha tentato nuovamente di candidarsi a sindaco, perdendo però le primarie del centrosinistra vinte da Valeria Valente.