Napoli, c'è il piano per la nuova difesa

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha deciso di abbassare le pretese nel caso dovessero presentarsi, alla porta del Napoli, offerte per Kalidou Koulibaly. Secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', il numero uno del club partenopeo è intenzionato a rivoluzionare l'organico in vista della prossima stagione, inserendo nell'elenco dei possibili partenti anche calciatori fino a poche settimane fa dichiarati incedibili.

La scorsa estate, il patron del Napoli aveva rifiutato un’offerta di 100 milioni di euro presentata dal Manchester United. Dopo le prestazioni negative del senegalese nella stagione in corso, condizionata oltretutto da diversi problemi fisici, il Napoli è disposto a trattare anche al di sotto di quella cifra. Per la difesa si tornerà sul mercato, quindi, per dare un'alternativa in più al centro della difesa dove sta disputando buone partite la coppia Manolas-Maksimovic.

Per il difensore della nazionale serba sarebbe anche pronto il rinnovo, secondo fonti riportate da 'Il Mattino': per lui pronto un contratto da 2,5 milioni con scadenza giugno 2024.