Napoli, chiude di nuovo temporaneamente il Pronto Soccorso del Cardarelli di Napoli

napoli ospedale cardarelli
napoli ospedale cardarelli

La Direzione generale dell’Ospedale Cardarelli di Napoli ha dovuto disporre la temporanea sospensione dell’accettazione in Pronto Soccorso dove potranno accedere solo i pazienti in codice rosso.

Ospedale Cardarelli,  nuovi problemi al Pronto Soccorso

La direzione generale dell’Ospedale Cardarelli di Napoli oggi pomeriggio ha dovuto disporre la temporanea chiusura del Pronto soccorso. Gli unici accessi sono consentiti ai pazienti classificati con il “codice rosso”. La comunicazione è stata diffusa ai responsabili delle varie unità operative interessate a metà pomeriggio attraverso una nota chè è stata pubblicata dal Corriere del Mezzogiorno e da Fanpage.

Totale saturazione della capacità ricettiva Covid

Come recita la nota, il provvedimento,  è stato adottato per la “totale saturazione della capacità ricettiva Covid e per la presenza di numerosi pazienti Covid positivi presso le Unità Operative non Covid” creando così “una evidente contrazione della capacità ricettive delle Unità Operative medesime”.

Oltre 150 pazienti in area Pronto Soccorso – Accettazione

In particolare, come si legge nella lettera pubblicata da Fanpage,  la presenza di oltre 150 pazienti in area Pronto Soccorso-Accettazione, di cui 15 Covid positivi” ha causato la temporanea sospensione dell’attività di Accettazione (salvo le situazioni in codice rosso già citate) “con effetto immediato e fino a nuova comunicazione”.

Una situazione simile lo scorso giugno

Una situazione simile si era verificata il 24 giugno scorso e già da diversi giorni i media locali avevano parlato di una situazione che metteva a rischio l’assistenza dell’accettazione del Pronto Soccorso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli