Napoli, colpi di arma da fuoco fuori da comando Carabinieri

Red/Bea

Roma, 1 mar. (askanews) - In relazione all' esplosione di colpi d arma da fuoco all' esterno del Comando provinciale Carabinieri di Napoli, il Prefetto di Napoli Marco Valentini "ha disposto l' intensificazione dei servizi di controllo del territorio e di vigilanza ad obiettivi sensibili". Lo si legge in una nota del la prefettura che aggiunge che "In seguito al grave episodio di devastazione del pronto soccorso del Presidio Ospedaliero dei Pellegrini che si è verificato stanotte" il prefetto "ha contattato il Direttore Generale dell'ASL Napoli 1 centro, da cui dipende il Presidio stesso, e la Direttrice del pronto soccorso, esprimendo la solidarietà sua personale e delle Istituzioni ai medici, ai pazienti ed al personale del nosocomio ed assicurando la piena collaborazione delle Forze dell'ordine per l' espletamento di adeguati servizi di vigilanza, che sono stati immediatamente disposti".