Napoli: Conte, 'con Letta e Speranza firmato 'patto' per città, Manfredi candidato' (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Ci auguriamo però -aggiunge Conte- che le nostre firme siano solo l’inizio: tutte le forze politiche sono chiamate, responsabilmente, a rispondere all’appello di una città che è il cuore del nostro Meridione.

"Investendo su Napoli, esaltandola, rendendola pienamente una città europea, seppur conservando le sue straordinarie tipicità culturali, si rende un servizio all’Italia intera. E non soltanto per ragioni simboliche, pur validissime, di vicinanza tra Nord e Sud, di bene comune, di unità nazionale. L’investimento su Napoli è un investimento per il Paese poiché rappresenta il punto di partenza, concretamente sperimentale, di una inversione di rotta applicabile a tutte le città – grandi, medie o piccole – in difficoltà. Se riparte Napoli, riparte l’Italia dei Comuni", conclude Conte.