Napoli: Conte, 'M5S non fa promesse che non mantiene ma rispetta patti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 set. (Adnkronos) – "Grazie Napoli per questo calore e questa accoglienza. Manfredi lo ricordate come ministro dell'Università, è una persona seria e competente. Abbiamo lavorato insieme nel periodo più duro che l'Italia ricordi dal secondo dopoguerra, se nasce questo patto per Napoli è perché abbiamo trovato l'interlocutore necessario". Così il capo politico del M5S Giuseppe Conte, a Napoli per la presentazione della lista dei candidati M5S.

A risollevare Napoli, "a farla tornare a splendere", "noi ci proveremo, ma saremo leali, perché le promesse che non possiamo mantenere non le faremo". "Il nuovo corso del M5S – prosegue l'ex premier – è umile, guarda negli occhi i cittadini e riconosce i propri errori, perché di errori ne sono stati fatti. Ma se darete un voto al M5S, in particolare a questo patto per Napoli, darete un voto a chi si impegna a rispettare i patti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli