Napoli, denunciano rapina: scoperti tramite il gps dell'auto

Aff

Napoli, 12 giu. (askanews) - Il titolare e il gestore di un distributore di carburante di Pollena Trocchia (Napoli) sono stati denunciati dai carabinieri per simulazione di reato.

I due imprenditori, un 35enne di Sant'Anastasia e una 27enne di Afragola, entrambi incensurati, hanno denunciato di essere stati rapinati dell'incasso settimanale con una pistola, da un uomo a bordo di uno scooter, mentre erano a bordo della loro auto.

I militari, per, dal gps montato sul veicolo, hanno scoperto che l'auto non si era mai mossa da Pollena Trocchia, dove era parcheggiata da tempo. I carabinieri, quindi, hanno scoperto che il 35enne e la 27enne avevano inscenato la rapina per intascare la somma.