Napoli, escono di notte per cercare un joystick: denunciati

(AP Photo/Andrew Medichini)

Due giovani di 21 e 22 anni sono stati fermati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli perché scoperti mentre passeggiavano in via Toledo, nel capoluogo campano, nella mezzanotte fra sabato 14 e domenica 15 marzo, dicendo di essere “diretti a casa di un amico per recuperare un joystick per console”.

La motivazione, tuttavia, non è stata ritenuta abbastanza valida né necessaria per uscire dal proprio domicilio. I Carabinieri hanno denunciato i due ragazzi.

VIDEO - Diletta Leotta, i consigli per allenarsi a casa