Napoli, esplode ordigno rudimentale: feriti madre e figlio

Un ordigno è stato fatto esplodere nella serata di ieri in via Luigi Piscettaro, nel quartiere Ponticelli, periferia orientale di Napoli. L'esplosione dell'ordigno rudimentale ha infranto la vetrata esterna di un'abitazione e le schegge di vetro hanno colpito una donna e il figlio di 14 anni: entrambi hanno riportato solo lievi escoriazioni, venendo medicati sul posto. Sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli, che indagano sull'accaduto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli