Napoli est, Stir ex Icm sarà svuotato in 5 giorni

Rus

Roma, 24 ott. (askanews) - Napoli est protagonista, oltre ad altri temi, nell'incontro che si è svolto questa mattina presso il Ministero dell'Ambiente a Roma tra il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il Ministro Costa. Da giorni i cittadini del quartiere di Napoli, che è anche un Sin, un sito di interesse nazionale, stanno protestando per gli odori nauseabondi provenienti dall'Ex Icm, trasformato in un accumulo di rifiuti tal quale nel periodo in cui l'inceneritore di Acerra è stato chiuso per manutenzione programmata di 35 giorni.

Le procedure di svuotamento programmate stanno avanzando velocemente, ha assicurato il sindaco, tanto che entro fine mese il tal quale non sarà più presente in loco. Il sito, inoltre, sarà completamente igienizzato. "Mai più ci sarà questo stato di crisi e sofferenza e mai più l'ex Icm sarà utilizzato come sito di deposito dei rifiuti tal quale. Mai più accadrà quanto abbiamo visto in questi giorni", ha promesso De Magistris.

"Napoli est è un luogo da bonificare e la nostra attenzione è massima. Dobbiamo procedere il più velocemente e sbloccare una procedura di bonifica per troppi anni inceppata. E' il mio impegno - ha precisato il ministro Costa - e per farlo abbiamo bisogno che tutte le istituzioni coinvolte lavorino al massimo. Da gennaio il ministero dell'Ambiente avrà una direzione ad hoc dedicata solo alle bonifiche e sono sicuro che si potrà procedere con una marcia differente. E' indispensabile che sia così".