Napoli, fiamme in deposito giocattoli: incendio domato

Psc

Napoli, 26 lug. (askanews) - A Napoli è stato completamente domato l'incendio che si è sviluppato, lo scorso 24 luglio, in un deposito di giocattoli in via Caduti di Nassiriya, nel quartiere Fuorigrotta. Restano ancora 12 gli appartamenti evacuati e 11 i nuclei familiari che, momentaneamente, sono accolti presso la parrocchia Sacri Cuori di Gesù e Maria. Mentre i vigili del fuoco e i tecnici valuteranno l'agibilità del magazzino e delle abitazioni, continua l'attività antisciacallaggio da parte dei carabinieri e il Comune di Napoli ha attivato una gara di solidarietà. L'assessore comunale alle Politiche sociali, Roberta Gaeta, il presidente della X Municipalità, Diego Civitillo e l'assessore municipale, Costanza Boccardi, hanno rivolto un appello ai napoletani per raccogliere: abiti nuovi, prodotti per l'igiene, medicine e generi alimentari a lunga conservazione. Al lavoro anche i volontari dell'associazione Acssa e l'Ordine degli Psicologi che sta supportando le persone in difficoltà.

(segue)