Napoli, folla in piazza Plebiscito per festa nuovo anno cinese

Red/Nav

Roma, 25 gen. (askanews) - Danze, balli, dragoni tradizionali ma anche laboratori per diffondere la cultura cinese hanno animato la mattinata di oggi, sabato 25 Gennaio, ad apertura delle celebrazioni del nuovo anno cinese inaugurando i festeggiamenti del 2020 nel primo giorno dell'anno del Topo in Piazza del Plebiscito, a Napoli.

Persone divertite e incuriosite dalle tradizioni cinesi hanno potuto osservare da vicino gli usi e i costumi della Cina, in un clima di serenità e spensieratezza.

La mattinata è stata organizzata e promossa dall'Istituto Confucio di Napoli, che si occupa della diffusione e della promozione della lingua e della cultura cinese, istituito nel 2007 dall'Università degli studi di Napoli "L'Orientale" in collaborazione con la Shanghai International Studies University (SISU).

L'iniziativa si è collocata nell'ambito del "Capodanno Cinese a Napoli" di cui ha fatto parte l'evento d'arte e cultura cinese di ieri, 24 Gennaio, organizzato dall'Associazione Ciao Cina, con countdown della mezzanotte in contemporanea dalla Cina dalle ore 16.50 a Piazza del Gesù.