Napoli, incendio in un ristorante di Gragnano: il bilancio dei feriti

Napoli incendio ristorante
Napoli incendio ristorante

​Nella tarda serata di sabato 27 agosto, un incendio è divampato nel ristorante “La Cantina del Castello” di Gragnano in provincia di Napoli. Otto persone sono rimaste ustionate. Il locale invece è andato completamente distrutto.

Napoli, incendio in un ristorante di Gragnano: la vicenda

Non sarebbe ancora chiara la dinamica della vicenda. Stando a quanto riporta “La Repubblica”, uno scoppio sarebbe stato avvertite nelle cucine, poi le fiamme che nel giro di poco tempo si sono propagate nei locali del ristorante. Il tutto è avvenuto nel momento peggiore, quando il ristorante era gremito di clienti. L’incendio è stato di una violenza tale che le fiamme sarebbero arrivate anche in alcune abitazioni non molto distanti dalla struttura.

L’intervento dei soccorsi

Nel frattempo sul posto sono intervenuti ben quattro camion dei vigili del fuoco oltre che i Carabinieri della stazione di Gragnano e della Compagnia di Castellammare di Stabia. Al fine di fare luce sulle cause che hanno portato allo scoppio del rogo, le Forze dell’Ordine hanno provveduto ad avviare le indagini. Si ipotizza che ciò possa essere avvenuto per vie accidentali. Tra gli aspetti sui quali si sta indagando vi è anche l’eventuale rispetto o meno delle norme del sicurezza messe in atto dal locale. L’intera struttura è stata posta a sequestro.

Si segnala infine che, delle otto persone rimaste ferite, sette sarebbero state già dimesse nelle notte. Un 25enne disabile, dopo essere stato soccorso, è stato ricoverato al Cardarelli. Non sarebbe comunque, per fortuna, in pericolo di vita.