A Napoli insediamento consulta Audit debito pubblico Comune

Psc

Napoli, 4 set. (askanews) - Si terrà domani, nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, la seduta pubblica di insediamento della Consulta sull'Audit del debito pubblico del Comune di Napoli. Il sindaco, Luigi de Magistris, aprirà i lavori che saranno poi condotti dal vicesindaco e assessore al Bilancio, Enrico Panini, e dai 20 componenti nominati dal sindaco e selezionati da un bando pubblico, tutti con competenze nel campo giuridico, economico, sociale, ambientale, lavoristico e dell'attivismo sociale. La giunta sarà presieduta dal giurista Paolo Maddalena.

Il gruppo avrà l'obiettivo di "studiare, analizzare e fare proposte in materia di strategie e politiche di bilancio e sull'andamento del debito pubblico locale", può esprimere 2valutazioni sulle proposte di delibere di Giunta comunale, aventi ad oggetto il bilancio del Comune di Napoli, gli atti di adeguamento normativo-fiscale e le azioni che incidono sul debito e sulla finanza pubblica locale del Comune di Napoli". La Consulta - si legge in una nota - si avvale, per le attività di supporto organizzativo, dell'assessorato al Bilancio, nonché dell'apporto delle comunità di uso civico, del mondo della cultura e della ricerca, di associazioni di volontariato, di sindacati, gruppi di auditoria pubblica e comitati di abitanti, per ascoltarne le esigenze e sviluppare insieme proposte di deliberazione sull'utilizzo delle risorse economiche del patrimonio pubblico.