Napoli, intimidazioni a amministratori P.A.: riunito osservatorio

Aff

Napoli, 3 dic. (askanews) - Il prefetto di Napoli, Carmela Pagano ha presieduto la prima riunione dell'Osservatorio regionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori pubblici locali. L'Osservatorio regionale è un organismo previsto dalla legge 105/2017 in ogni capoluogo di regione, a supporto dell'Osservatorio Nazionale che opera presso il Ministero dell'Interno.

All'incontro hanno preso parte il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Napoli, il Procuratore aggiunto D.D.A. di Salerno, il Capo Centro DIA di Napoli e il Capo Sezione DIA di Salerno, il rappresentante della Direzione scolastica regionale e i rappresentanti regionali dell'A.N.C.I e dell'U.P.I..

Dopo un'ampia discussione è stata condivisa la necessità che l'A.N.C.I e l'U.P.I. sensibilizzino non solo i vertici degli enti locali, ma anche il personale degli apparati burocratici affinché instaurino un rapporto di forte collaborazione con le Forze dell'ordine, segnalando tempestivamente e dettagliatamente atti di intimidazione in loro danno o anche semplici avvisaglie degli stessi.

(segue)