Napoli, lite d'amore tra adolescenti: figlio di boss gambizza coetaneo

Napoli, 25 set. (LaPresse) - Dopo il ferimento di un giovane 16enne in corso Garibaldi la polizia ha identificato e sottoposto a fermo un altro 16enne rampollo di una nota famiglia camorrista egemone del quartiere Forcella. Il tutto ieri sera dopo una lite finita con dei colpi di pistola tra due coppie di ragazzi a bordo due scooter. Il motivo che ha spinto il 16enne del quartiere Forcella a ferire a colpi di pistola il coetaneo ha uno sfondo passionale. I due 16enni, infatti, si contendevano la stessa ragazzina, una 13enne la cui famiglia è nota nel quartiere.

Ricerca

Le notizie del giorno