Napoli, Luigi Di Maio vola come in "Dirty Dancing": siparietto comico del ministro in un ristorante

Di Maio vola come in "Dirty Dancing"
Di Maio vola come in "Dirty Dancing"

Luigi Di Maio “vola” sulle note della canzone “(I’ve Had)The Time of My Life”, nota colonna sonora del film “Dirty Dancing“. Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale era a Napoli per parlare con i suoi elettori.

Di Maio “prende il volo” come in Dirty Dancing nella trattoria Nennella di Napoli

Di Maio non poteva restare a stomaco vuoto durante il suo tour elettorale e quindi ha deciso di fermarsi alla tradizionale e folkloristica trattoria “Da Nennella“, situata nei Quartieri Spagnoli, cuore pulsante del capoluogo campano. Il ministro, facendosi prendere dal momento, ha assecondato i dipendenti della trattoria che l’hanno sollevato ed hanno condiviso un momento di scherzo e gioia con Di Maio rendendolo per un attimo protagonista di “Dirty Dancing”. Poi il ministro ha anche ballato sulle note di una canzone neomelodica.

Luigi Di Maio parla con i napoletani

Prima e dopo il pranzo, però, Luigi Di Maio ha vestito i panni istituzionali ed ha stretto mani e parlato con la sua gente. Tra chi gli chiedeva di non eliminare il reddito di cittadinanza, cosa impossibile perchè voluta da Di Maio, e chi gli chiedeva di fare qualcosa per il caro bollette, il ministro ha rassicurato tutti.