Napoli, muore a causa del Covid una poliziotta. Lascia marito e 3 bambini

·1 minuto per la lettura
poliziotta deceduta causa covid lascia 3 figli
poliziotta deceduta causa covid lascia 3 figli

É una triste storia quella che arriva da Napoli, sempre a causa di questo Coronavirus, che sta cambiando le nostre vite. La polizia di Stato infatti ha omaggiato un suo membro, deceduto proprio di Covid: è Manuela Scodes, poliziotta in servizio presso la Questura partenopea.

Poliziotta muore di Covid e lascia 3 bambini

Manuela Scodes. Questo il nome della poliziotta, 42 anni, che ha lasciato marito e 3 bambini piccoli, a causa del Coronavirus. Manuela aveva contratto il Coronavirus nei giorni scorsi, ma purtroppo come sempre più spesso accade, non è riuscita a vincere la battaglia per la vita.

Mamma di Diego, 8 anni, e dei gemellini Christian e Gioele, 4 anni, lascia il marito Alberto a dover fare i conti con la sua scomparsa prematura, che sembra quasi uno scherzo del destino, per via della sua giovane età. La polizia di Stato ha voluto ricordarla con un tweet, e una nota ufficiale sul sito istituzionale:

La famiglia della Polizia di Stato perde un’altra figlia a causa del Covid19. Ci ha lasciato Manuela Scodes, assistente capo di 42 anni, deceduta a Napoli.
In servizio dal 2000, lavorava attualmente al commissariato di Pianura della questura di Napoli. Manuela lascia il marito Alberto e tre bambini piccoli: Diego di 8 anni e Christian e Gioele, gemelli di 4. Una donna solare, sempre pronta ad aiutare chi aveva più bisogno. Oggi più che mai la Polizia di Stato, come una grande famiglia, si stringe al marito Alberto, ai familiari di Manuela, ai suoi amici e ai colleghi della Questura di Napoli.”