Napoli, operaio cade da impalcatura e muore: lavorava in nero

Un operaio è caduto da un'impalcatura ed è morto a Marano, in provincia di Napoli. L'uomo, Antonio Vasto, di 59 anni, prestava servizio in nero. Il 59enne stava tinteggiando la facciata di una villetta in via del Mare insieme a un altro operaio, quando è caduto da un'impalcatura posta a circa 4 metri da terra.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Marano. La salma è stata sequestrata e portata all'ospedale di Giugliano. Posta sotto sequestro anche l'area nella quale è avvenuto l'incidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli