Napoli, Pascale (Anm): nuovi treni per gennaio 2020

Aff

Napoli, 2 ago. (askanews) - "I nuovi treni sono previsti per la fine dell'anno e l'inizio del prossimo. La prima consegna è prevista entro Gennaio 2020, provvisti persino di aria condizionata". E' quanto svela Nicola Pascale, amministratore dell'Azienda Napoletana Mobilità (ANM), in diretta a 'Barba&Capelli', trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC. Per l'Ad di Anm "per migliorare le condizioni di vita in città è necessario adottare comportamenti di mobilità adatti ad una Città come Napoli" anche se, continua Pascale "sarebbe una buona idea anche pagare il biglietto". "Noi chiediamo quotidianamente un impegno dei cittadini, ma soprattutto nostro, affinché si arrivi a dei risultati concreti - continua l'amministratore che poi lancia l'allarme sulla questione di mancanza di personale: "quest'anno scontiamo molto la carenza di personale. Sono andate via 280 persone. Stiamo facendo delle assunzioni di personale interinale, soprattutto autisti, che ci garantirà maggior organizzazione anche nel periodo estivo". Infine un chiarimento sulla situazione viabilità: "Questa mattina la Linea 1 sta girando regolarmente. Ha avuto un periodo in cui si sono verificati una serie di problemi abbastanza frequenti".