Napoli, pensionato si spara dopo aver ricevuto cartella esattoriale: è in fin di vita

Napoli, 5 mag. (Adnkronos) - Un pensionato di 72 anni ha tentato il suicidio nella tarda mattinata di oggi mentre si trovava all'interno dell'officina del figlio situata in via Fedro a Napoli. L'uomo ha impugnato una pistola calibro 38 Smith & Wesson, l'ha puntata contro sé stesso ed ha premuto il grilletto.

Un'ambulanza lo ha portato all'ospedale Loreto Mare dove è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione. A quanto si è appreso l'uomo tempo addietro aveva ricevuto una cartella esattoriale per svariate migliaia di euro. Avrebbe lasciato un biglietto con scritto: "La dignità vale più di ogni altra cosa".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno