Napoli: più di 6 milioni di euro per scuole napoletane

Aff

Napoli, 30 lug. (askanews) - Più di 6 milioni di euro per le scuole napoletane nell'ambito della terza fase dell'investimento dei fondi del "Patto per Napoli" che il Comune di Napoli, su proposta dell'assessore alla scuola Annamaria Palmieri, ha destinato alla messa in sicurezza degli edifici scolastici di sua competenza.

Dopo gli appalti per i CPI (Certificato Prevenzione Incendi) e per le indagini per la vulnerabilità sismica su cui si sta già lavorando, si interverrà ora sulla messa in sicurezza di cornicioni, solai di copertura e palestre scolastiche attraverso 6 delibere che la Giunta comunale ha approvato per una cifra complessiva di 6.195,473 euro, destinati al 49 edifici. Saranno interessate da diverse tipologie di interventi le istituzioni scolastiche: Viviani, Andrea Doria, Casanova-Costantinopoli, Bonghi, Capuozzo, Mastriani, Gabelli, Imbriani de' Liguori, D'aosta-Scura, Borsellino, Marotta, Russo, Troisi, Nicolini di Giacomo, Mameli Zuppetta, Russo-Montale, Piscicelli, Sant'Ignazio di Loyola, Belvedere, Minucci, Nicolardi, Eugenio Montale, Nazareth, Kennedy, Aganoor Marconi, San Gaetano, Rodinò, De Filippo, Vittorino da Feltre, Aldo Moro, Scialoja-Cortese, Oriani- Guarino, Savio Alfieri, Radice Sanzio Ammaturo, Berlinguer,16° Circolo, Borsellino, Vanvitelli, Poerio, A. Mario, Marino Santa Rosa, Perrault, Nuccio.

"Abbiamo ascoltato le municipalità" dichiara l'assessore alla scuola Annamaria Palmieri "tramite i servizi tecnici e direttamente le scuole tramite i dirigenti scolastici ed i loro responsabili per la sicurezza per identificare le priorità, con un'attenzione particolare agli spazi sinora inagibili, alle guaine e ai solai di copertura sportivi per tutelare la sicurezza a 360 gradi.

Nel contempo per le scuole dell' infanzia e gli asili nido comunali stanno partendo interventi di decoro e messa in sicurezza anche con sostituzione di giostre e arredi per un altro milione di euro di Fondi Miur per lo 0-6. Come è evidente, una programmazione complessiva e strategica che guarda al futuro.