Napoli, Piazza Vittoria: babbo natale smontato

·2 minuto per la lettura
Napoli babbo natale
Napoli babbo natale

Qualche giorno fa la Piazza Vittoria di Napoli si era svegliata con un gigantesco Babbo Natale di circa 10 metri, ornato dalla fidata renna e dagli elfi. Farebbe parte di un progetto di luminarie che coinvolge l’intera città

Napoli, il Babbo Natale gigante

La maxi-statua è stata montata da una squadra di operai che ha sfidato le intemperie di questi giorni per portare a termine il lavoro nel più breve tempo possibile. Oltre dieci metri di decorazione natalizia che va ad aggiungersi a quelle già montate in tutta la città per portarsi avanti rispetto al Natale. Super Babbo Natale fa parte di un pacchetto di trentasei sculture luminose che faranno bella mostra di sé nel giro delle prossime ore in altrettante grandi piazze napoletane.

Napoli, il progetto del maxi-Babbo Natale

L’ironia sagace e le battute sui social da parte dei cittadini sono sono mancate, così come non è mancata la replica della Camera di commercio – che si è occupata di questo progetto:

«Sottraiamo Babbo Natale a un’inutile polemica comunicando che domani (oggi, ndr) sarà smontata l’installazione collocata in piazza Vittoria, allestita al solo fine di testare i sostegni e che sarà rimontata nelle prossime settimane».

Ed effettivamente già questa mattina – 6 ottobre – il Babbo Natale era scomparso da Piazza Vittoria.

Napoli, Babbo Natale sgomberato dalla piazza

Insomma, chi ha assitito ai brevi attimi di vita del maxi-Babbo Natale si è trovato di fronte ad un’opera d’arte istantanea. Questo perché, chiaramente, il Natale è ancora lontano e per questo la piazza e l’annessa rotonda sono tornate libere in maniera quasi immediata.

Resta il fatto che il progetto della Camera di commercio di illuminare 130 chilometri di strade e piazze con un poderoso spiegamento di festoni luminosi, senza ridursi all’ultimo momento, sia comunque un’iniziativa lodevole.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli