Napoli, ragazzo di 20 anni muore in un incidente mentre era in moto

·2 minuto per la lettura
morto
morto

Un drammatico incidente stradale si è verificato in provincia di Napoli e ha provocato la morte di Davide Adami, un ragazzo di 20 anni che stava viaggiando a bordo del suo scooter.

Incidente stradale mortale a Pompei, Davide Adami morto a 20 anni

Nella giornata di martedì 19 ottobre, Davide Adami è deceduto a causa dei traumi riportati durante un incidente stradale avvenuto a Pompei, in provincia di Napoli.

Il ragazzo, di soli 20 anni, si è spento dopo essere stato sottoposto ad alcuni interventi ed essere stato assistito da medici e infermieri dell’ospedale Umberto I di Nocera. Il giovane era stato trasportato d’urgenza presso il nosocomio dopo essere rimasto coinvolto in un incidente avvenuto nella notte compresa tra domenica 17 e lunedì 18 ottobre.

Incidente stradale mortale a Pompei, Davide Adami morto a 20 anni: dinamica

In considerazione delle informazioni sinora trapelate, è stato riferito che l’incidente che ha ucciso Davide Adami è avvenuto mentre il 20enne viaggia in moto sulla via che mette in comunicazione Pompei con Sant’Antonio Abate.

Al momento dello schianto, è stato rivelato che il ragazzo indossava il casco che, tuttavia, non è riuscito a impedire l’insorgere di traumi rivelatisi poi fatali come un importante ematoma alla testa e altre ferite particolarmente delicate.

Lungo il tragitto percorso da Davide Adami, la moto del giovane ha impattato contro una Fiat Panda guidata da un uomo in età avanzata.

Incidente stradale mortale a Pompei, Davide Adami morto a 20 anni: i sogni del ragazzo

Davide Adami sognava di diventare un parrucchiere di successo e, negli ultimi anni, era già riuscito a vincere alcuni riconoscimenti e medaglie. A questo proposito, aveva raccontato alla fidanzata Arianna di voler aprire un salone di sua proprietà appena avrebbe avuto le possibilità logistiche ed economiche per realizzare il suo sogno. Inoltre, il 20enne aveva anche espresso spesso il desiderio di trasferirsi a Londra, o comunque in Inghilterra, in futuro.

Secondo quanto riferito da alcuni media, pare che Davide Adami fosse a telefono con la fidanzata Arianna quando si è consumatolo schianto mortale. La ragazza, quindi, avrebbe avuto modo di sentire il boato derivato dallo scontro tra i due mezzi, in diretta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli