Napoli, rapina un uomo e ferisce tre persone: arrestato un 29enne

Napoli, rapinatore spara sulla folla che cerca di fermarlo: tre feriti
Napoli, rapinatore spara sulla folla che cerca di fermarlo: tre feriti

Un 29enne è stato arrestato a Napoli, nella serata di lunedì 31 ottobre 2022, dopo essere evaso dai domiciliari, ha rapinato insieme ad un complice un uomo e poi ha sparato su alcune persone che hanno tentato di fermarlo, ferendone tre.

Napoli, 29enne compie una rapina e spara sulla folla che cerca di fermarlo: tre feriti

Un 29enne di Acerra è evaso dai domiciliari e ha rapinato un uomo, il fatto si è consumato in via Carlo di Tocco, a Napoli, nella serata del 31 ottobre 2022.

In seguito alla rapina, il protagonista di questa storia, è stato accerchiato da una folla di persone, che ha tentato di bloccarlo, a quel punto il 29enne ha puntato la pistola sulla gente e ha cominciato a sparare, ferendo di fatto la vittima della rapina e altre due persone.

La dinamica della rapina e della sparatoria: tutti i dettagli

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, nella serata del 31 ottobre 2022, a Napoli, il 29enne ed un complice hanno rubato l’orologio ad un uomo, pare che durante la colluttazione il complice del 29enne sia fuggito a bordo di una moto, lasciando il compagno sul posto.

Quando il 29enne è stato accerchiato dalla folla che tentava di bloccarlo, ha cominciato a sparare sulle persone che tentavano di aiutare la vittima della rapina, ferendone tre.

I precedenti penali del 29enne e le nuove accuse che pendono sul suo conto

Il 29enne che è stato arrestato nella serata del 31 ottobre 2022 era sottoposto alla detenzione domiciliare per tentato omicidio.

Adesso, dopo quanto accaduto, dovrà rispondere delle accuse di rapina pluriaggravata, porto abusivo di arma comune da sparo, ricettazione, tentato omicidio, lesioni personali ed evasione.

La Polizia ha constatato inoltre che l’arma utilizzata dal 29enne è stata rubata nel 2021 a Corbara, in provincia di Salerno.