Napoli, riapertura record Pronto Soccorso dei Pellegrini devastato -2-

Cro-Mpd

Roma, 1 mar. (askanews) - Una richiesta che è stata accolta ed autorizzata dalla direzione generale che ha apprezzato e condiviso lo spirito di squadra che caratterizza l'ASL Napoli 1 Centro. «È la miglior risposta a quanti - conclude Verdoliva - hanno messo a rischio pazienti e operatori determinando l'interruzione di pubblico servizio». Di qui l'invito del direttore generale rivolto a tutti i medici e dipendenti ASL, ad essere presenti alle 20.00 al Pronto Soccorso del Pellegrini "per far sentire un'unica voce, un unico impegno, una grande vicinanza e supporto a quanti dimostrano sul campo che L'ASL Napoli 1 Centro è più forte di chi non ama questa città e di chi non rispetta gli altri".