Napoli: Salvini, 'rispetto morte ragazzo ma Stato faccia lo Stato'

Napoli: Salvini, 'rispetto morte ragazzo ma Stato faccia lo Stato'

Roma, 1 mar. (Adnkronos) – "Il carabiniere che si è difeso risulta indagato ('atto dovuto', dicono), mentre è stato poco fa fermato il complice, anche lui minorenne…! Con tutto il rispetto per la morte del ragazzo e il dolore di parenti e amici, siamo alla follia. È inaccettabile che si sfascino i Pronto soccorso e si spari per protesta davanti alla caserma. Non è degno di un Paese civile, lo Stato faccia lo Stato. Giù le mani dai Carabinieri". Lo scrive Matteo Salvini su twitter.