A Napoli scontro treni metro, de Magistris: giornata difficile

Psc

Napoli, 14 gen. (askanews) - "Oggi è una giornata difficile non solo per la paura e per il ferimento di alcune persone, ma anche per quello che sarà il futuro del trasporto su ferro della nostra città". Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando lo scontro tra tre treni della Linea 1 della metropolitana avvenuto nei pressi della stazione di Piscinola che ha provocato il ferimento di un macchinista e di alcuni passeggeri. "Questa mattina le prime notizie erano molto più allarmistiche - ha ricostruito il primo cittadino partenopeo - e ci siamo davvero preoccupati molto per la possibilità di feriti gravi o di morti. Dopo circa 20 minuti ho ricevuto notizie più confortanti, nessun ferito particolarmente grave. A loro va la mia solidarietà". (segue)