A Napoli scontro treni metro, vicesindaco: danni sono contenuti

Psc

Napoli, 14 gen. (askanews) - "Tanta preoccupazione per l'incidente di questa mattina che ha coinvolto tre treni della linea 1 della Metropolitana di Napoli". A sottolinearlo, in una nota, il vicesindaco e assessore ai Trasporti, Enrico Panini, e l'amministratore unico di Anm, Nicola Pascale. "Siamo accorsi immediatamente sul luogo della vicenda per portare la nostra vicinanza e solidarietà ai passeggeri e al personale infortunati, insieme al presidente della commisione Mobilità, il consigliere Nino Simeone, al capogruppo consiliare DeMa, il consigliere Rosario Andreozzi e al direttore generale di Anm Gennaro Narducci e al direttore d'Esercizio, Vincenzo Orazzo. Dalle prime informazioni pervenute risulta che i danni sono stati fortunatamente contenuti. La magistratura è - continua la nota - già a lavoro per individuare le cause e la dinamica dell'incidente. Non appena l'azienda riceverà i necessari nulla osta sarà ripristinato quanto prima il servizio sulla Linea 1 che nel frattempo viene sopperito dal potenziamento del servizio sostitutivo dei bus".