Napoli, servizio su occupazioni case: aggredita troupe Rai

·1 minuto per la lettura

Una troupe di Rai 1 è stata aggredita questa mattina in via Umberto Saba a Monterusciello, frazione del comune di Pozzuoli (Napoli), mentre realizzava un servizio sulle occupazioni abusive degli alloggi. Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, esprime "piena solidarietà alla troupe di Rai 1 balordamente aggredita" e l'augurio che "le forze dell’ordine possano individuare i responsabili dell’inaudita e vile aggressione nei confronti di chi stava svolgendo il proprio lavoro. Siamo e saremo sempre dalla parte della legalità - sottolinea Figliolia - di chi è stato privato di un diritto, tant’è che stiamo già intervenendo per liberare gli immobili occupati. D’accordo con Prefettura, Questura e forze dell’ordine sono stati stabiliti 30 sgomberi, di cui 15 già in esecuzione. Queste reazioni devono essere duramente condannate. Non esiste motivo per giustificare alcun tipo di violenza", conclude Figliolia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli