Napoli, trovate formiche all’Ospedale San Giovanni Bosco

napoli formiche ospedale

Ancora un caso di malasanità all’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, in Campania. Nell’area dedicata ai codici verdi del pronto soccorso del nosocomio, sono comparse delle formiche. Stando a quanto riportato dal sito tgcom24.mediaset.it, la scoperta è stata fatta di due giorni fa, martedì 20 Agosto 2019. L’ASL (Associazione Sanitaria Locale) ha già effettuato un’operazione di bonifica della zona interessata.

In ogni caso, al momento sono in corso delle ulteriori verifiche per accertare le cause della presenza degli insetti. Infatti, dopo i casi dei mesi scorsi le autorità che si occupano delle indagini, stanno portando avanti la valutazione dell’ipotesi di dolo.

Napoli, formiche all’Ospedale Giovanni Bosco

La direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro, secondo quanto scritto su il Mattino, “rasserena dipendenti e utenti su una paventata recrudescenza dell’allarme formiche, esploso mesi fa. I timori si sono manifestati a causa della presenza, nel pomeriggio sempre del 20 Agosto, delle formiche nell’area di codice verde del pronto soccorso. L’ASL sottolinea come l’immediato intervento del personale, con una profonda attività di sanificazione e bonifica, abbia riportato la situazione nei canoni della normalità senza alcun disservizio per l’utenza.

A Gennaio 2019, si verificò un caso identico. A chiamare i Carabinieri, allora, furono i familiari di un uomo di 78 anni. I parenti trovarono degli insetti sul corpo dell’uomo e decisero di richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Intervenuti sul posto, i militari della Compagnia Stella e dei Nas di Napoli avevano effettivamente riscontrato la presenza di almeno un’insetto che camminava sul viso del ricoverato, oltre che in alcuni bagni.