Napoli, un uomo di 51 anni vagava sui binari di una linea ferroviaria: aveva assunto droga

Carabinieri
Carabinieri

A Napoli, un 51enne, ha bloccato i binari di una tratta ferroviaria perchè aveva assunto sostanze stupefacenti. È stato necessario l’intervento dei carabinieri che oltre a dover inevitabilmente denunciare l’uomo lo hanno anche soccorso.

“Sono drogato, non so dove sono”: un uomo di 51 anni, a Napoli, a bloccato una linea ferroviaria

La linea bloccata era la Napoli-Pozzuoli, all’altezza della fermata di Cavalleggeri d’Aosta, che porta il nome il quartiere napoletano. Un uomo di 51 anni vagava senza una meta sui binari della linea ferroviaria. Una volta che sul posto sono giunti i carabinieri hanno chiesto all’uomo cosa ci facesse lì e lui ha risposto di essere drogato e non sapere dove fosse. A quel punto gli agenti hanno dato una mano all’uomo permettendo il regolare transito dei treni.

La denuncia e i soccorsi

Fortunatamente il 51enne è illeso, gli unici danni potrebbero essere solo quelli causati dalla droga. I carabinieri hanno dovuto prendere provvedimenti nei suoi confronti denunciandolo per interruzione di pubblico servizio. Come si apprende da Today, l’uomo è stato successivamente affidato alle cure del 118 e ad un suo familiare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli