A Napoli una bambina di 12 anni sfregiata in volto dall'ex fidanzatino

no credit

AGI - Una bambina di 12 anni pugnalata al volto dall'ex fidanzatino, anche lui minorenne che poi è fuggito. È accaduto la notte scorsa, intorno all'1. Il ragazzino, non imputabile per l'età, era in strada nel quartiere Montesanto di Napoli, avrebbe incrociato la 12enne, che considerava la sua fidanzata, e dopo averla insultata e minacciata, l'ha poi colpita al volto. La 12enne è stata portata al pronto soccorso del vicino ospedale Pellegrini con una profonda ferita al volto. È stata operata ma la prognosi è di 30 giorni per un danno permanente al viso. I carabinieri del nucleo operativo di Napoli Centro e della Sio hanno ricostruito l'accaduto e i sospetti per ora sono concentrati sul ragazzino, che al momento non è stato ancora rintracciato. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli