Nasce la Bunker Network Europea

webinfo@adnkronos.com

I tre bunker antiatomici più importanti d'Europa , oggi diventati veri e propri luoghi di cultura, stringeranno un accordo di gemellaggio per diffondere conoscenza ed accrescere consapevolezza tra i cittadini a livello europeo dell’importanza della memoria storica. 

Nel corso del convegno 'Praesidium ad extrema ratio', giunto alla quinta edizione, che si terrà il 2 Novembre presso il Teatro Comunale di Sant'Oreste, i rappresentanti dei bunker sottoscriveranno un accordo di ambito internazionale, la prima 'Bunker Network Europea' degli ipogei della guerra fredda. 

In tale occasione, verranno presentate le tre strutture, uniche nel loro genere, pensate per la difesa, rimaste segrete ed avvolte nel mistero fino a poco tempo fa e che oggi sono portatori di un messaggio di pace: Regierungsbunker di Ahrweiler, bunker del Governo della Germania Ovest dal 1960 fino alla riunificazione; 'West Star' di Affi (Verona), bunker della NATO del Sud Europa; Bunker del monte Soratte, del Governo e del Presidente della Repubblica a Sant'Oreste (RM).