Nasce a Milano il Bocconi Sport Center, 17mila mq aperti alla città

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 18 set. (askanews) - Taglio del nastro a Milano per il Bocconi Sport Center, polo multidisciplinare da 17mila metri quadrati ideato dall'università milanese aperto a studenti e cittadini. Il centro è in zona Porta Romana e vanta due piscine, un fitness club e una palestra per basket, pallavolo e calcio a 5 oltre a una pista da running al coperto. "Questo centro sportivo sarà in assoluto un'eccellenza del Paese, qui viviamo nel clima di quel futuro che immaginiamo per lo sport universitario", ha sottolineato il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, che ha partecipato all'inaugurazione del centro insieme al presidente del Coni Giovanni Malagò e altri nomi dello sport italiano come la campionessa olimpica Michela Moioli e il cestista Nba Danilo Gallinari.

Il rettore della Bocconi Gianmario Verona ha ricordato che "lo sport è profondamente radicato nell'anima dell'università ed emerge non solo dall'impegno delle squadre del Bocconi Sport Team, ma anche attraverso il lavoro quotidiano di ricerca e didattica" con canali dedicati al rapporto tra discipline sportive e management. "La realizzazione del Bocconi Sport Center - ha aggiunto Riccardo Taranto, managing director dell'ateneo - rappresenta l'ultimo tassello del progetto del Campus urbano della Bocconi aperto ai cittadini e alle scuole della città".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli