Nasconde 34 kg di marijuana in sua cascina nel Milanese: arrestato

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 18 feb. (askanews) - Ieri pomeriggio i poliziotti del commissariato Porta Ticinese hanno arrestato un 31enne italiano dopo aver trovato 34 chili di marijuana nel fienile della cascina dove abita a Cisliano, alle porte di Milano.

Le indagini su un giro di spaccio avevano portato gli investigatori milanesi ad individuare un distributore sulla Provinciale 114 (Baggio-Castelletto) dove l'uomo era stato visto più volte, e ieri lo hanno sorpreso parlare in modo sospetto con due uomini che poi si sono allontanati in auto. Gli agenti lo hanno quindi fermato, trovandolo in in possesso di 190 euro in banconote di piccolo taglio e hanno quindi deciso di perquisire la sua cascina poco distante. Qui, all'interno di un comodino, sono stati trovati tre panetti di hashish per un totale di 123, meno di un grammo di cocaina e 1.530 euro contanti.

Al piano superiore del fienile pertinente all'abitazione, i poliziotti hanno scoperto cinque scatoloni con all'interno 31 confezioni termosaldate contenenti l'ingente carico di "erba".