Nascondeva eroina in coniglio di peluche, arrestato spacciatore

webinfo@adnkronos.com

I carabinieri della stazione di Montevarchi (Arezzo), in collaborazione con i militari del nucleo radiomobile della compagnia di San Giovanni Valdarno, hanno arrestato un nigeriano per spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 23 dosi di eroina già confezionate e pronte per la vendita. I carabinieri hanno trovato 18 dosi nascoste all'interno di un coniglio di peluche.  

Sequestrati anche nove cellulari ed un tablet con cui lo spacciatore avrebbe stabilito corrispondenza con i clienti, un barattolo di bicarbonato di sodio utilizzato per tagliare le dosi ed un bilancino di precisione per dosare le sostanze, una volta confezionate. Il nigeriano è stato bloccato e portato nel carcere di Arezzo.