Nasrallah annuncia: "Abbiamo 100 mila miliziani addestrati"

·1 minuto per la lettura

AGI - Il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah, ha avvertito Samir Geagea, a capo del partito cristiano delle Forze libanesi, che il movimento filo-Teheran ha 100 mila combattenti addestrati ed esperti.

Questi combattenti - ha precisato - non sono fatti per un conflitto interno ma per difendere i confini libanesi dai nemici, ha precisato.

Giovedì scorso una protesta indetta da Amal ed Hezbollah a Beirut contro il giudice Tareq Bitar si è trasformata in uno scontro a fuoco su larga scala quando gli affiliati delle formazioni sciite, decisi a compiere una spedizione punitiva in un quartiere cristiano, sono stati respinti da cecchini appostati sugli edifici; il bilancio è stato di 7 morti e 32 feriti. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli