Nassiriya, Bernini (Fi): ricordo eroi rafforza lotta a terrorismo

Pol/Gal

Roma, 12 nov. (askanews) - "L'anniversario della strage di Nassiriya cade a pochi giorni dall'attacco dell'Isis contro i nostri militari impegnati nell'addestramento antiterrorismo delle forze irachene. Il ricordo di quel giorno tragico, in cui persero la vita 19 nostri connazionali, 17 militari e 2 civili, impegnati nella missione di pace Nuova Babilonia, ci impone di stringerci ancora di più intorno alle nostre Forze Armate, nella consapevolezza che la minaccia del fondamentalismo islamico resta terribile e attuale. Il tributo di sangue versato in quella grande missione di solidarietà e assistenza al popolo iracheno è il simbolo dell'eroismo di chi antepone a tutto la difesa della libertà, di chi accetta di rischiare la vita, oggi come allora, per servire l'Italia e portare nel mondo la pace. Il loro esempio ci incoraggia a non indietreggiare davanti al terrorismo assassino, e anzi a fronteggiarlo con sempre maggiore determinazione". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.