Nassiriya, La Russa: "Parole padre Zanotelli sono bestemmie"

webinfo@adnkronos.com

"Preti così possono far perdere la fede. Il Papa, o chi per lui, dovrebbe esaminare le parole" pronunciate da padre Alex Zanotelli sulla presenza militare italiana in Iraq e sull'attentato di Nassirya, "che per un cattolico possono essere vere e proprie bestemmie". Lo dice all'Adnkronos Ignazio La Russa, di Fratelli d'Italia, ex ministro della Difesa e vicepresidente del Senato.  

Commentando la situazione in Iraq, il missionario e pacifista aveva detto tra l'altro all'Adnkronos: "Anche i militari vittime dell'attentato a Nassiriya non andrebbero definiti 'martiri', in quanto noi eravamo lì per difendere con le armi il nostro petrolio: guardiamoci in faccia e diciamoci queste cose, anche se purtroppo in Italia sembra impossibile dirlo e costa una valanga di insulti... ma è questa la cruda verità".